Attestati Artistici una "tradizione" NM

June 1, 2017

L'attestato artistico Novamusica è un'originale invenzione nel mondo delle associazioni culturali, non credo vi siano altri esempi in Italia o quantomeno in Umbria.  Di certo rappresenta una curiosità che nobilita l'impegno di numerose ragazze e ragazzi che alla fine dell'anno scolastico si trovano doppiamente gratificati: da un lato dal compimento del proprio percorso di studi e dall'altro dal valore estetico conferito alla pergamena dalla mano di un'artista, invitato di volta in volta a disegnare l'attestato. Un'iniziativa che Novamusica ha intrapreso ormai tre anni fa e che ha visto coinvolti rispettivamente, con creazioni originali, dall'anno scolastico 2014/15 Andrea Lensi, 2015/16 Marco Baldicchi e per quest'anno, 2016/17, Sauro Cardinali.

 

 

 

Sauro Cardinali, Variazione, 2017

 

 

 

Artisti che condividono tutti un'appartenenza originaria alla diffidente e rurale terra umbra, i primi due sono Tifernati mentre il terzo è nativo di Spina (Perugia), ma linguisticamente declinano l'arte in modalità operative  molto differenti tra loro, ma comunque in grado ogni volta, di cogliere l'essenza più genuina che anima Novamusica e attraverso le loro specificità artistiche hanno segnato i tempi di una narrazione che sa coagulare le diverse anime dell'associazione.

 

 

 Marco Baldicchi, Intermezzi, 2016

 

 

 

 

Tre personalità che emergono in modo esplicito nei tre lavori realizzati per l'associazione come visibile nelle linee spesse che formano il disegno tracciato da Andrea Lensi, che descrivere un immaginario fantastico di suoni e movimenti, nella sua tipica composizione grafica che per natura non rifugge mai da una dimensione ludica e liberamente creativa che a tratti si fa anche elemento di partecipazione collettiva.  Più marcatamente organico e di derivazione operativa informale, il segno impresso da una pigna inchiostrata sul pentagramma sviluppato da Marco Baldicchi, che per l'occasione ha rielaborato con esisti ed intenzioni diverse, un lavoro di qualche anno fa, in cui per certi aspetti emerge il ricorso operativo all' automatismo di antica memoria Surrealista. Ed infine il segno vorticoso e strutturalmente ritmico, che cela parole trasformate in codici visivi e divenute in ultimo matrici immutabili, cifra identitaria di Sauro Cardinali, che compongono un'elegante struttura circolare che definisce  l'attestato di quest'anno.   

 

 

 

 

 

 

 

Andrea Lensi, Senza titolo, 2015

 

A loro tre va naturalmente tutta la gratitudine dell'associazione Novamusica e l'apprezzamento dei propri allievi e collaboratori.  In attesa di svelare l'artista che elaborerà l'attestato 2017/18 vi invitiamo a prendere parte ai saggi Novamusica a partire dal mese di giugno.

Please reload

Featured Posts

Corso di formazione Body Music e Giochi Musicali Cooperativi

September 5, 2019

1/5
Please reload

Recent Posts
Please reload

Search By Tags

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic